Home Corsi Passati Carbonia – 20/03/16 – Colomba e Lievitati Salati di Pasqua

Carbonia – 20/03/16 – Colomba e Lievitati Salati di Pasqua

120,00

Esaurito

LISTA DI ATTESA DISPONIBILE: Inserisci la tua email qui sotto e verrai avvisato appena dovesse liberarsi un posto


COD: CI020316PASQ Categoria:

Descrizione

DESCRIZIONE E PROGRAMMA

Il corso vi permetterà di apprendere le tecniche per realizzare a casa la Colomba Classica a Lievitazione naturale ma, cosa più importante, vi consentirà di apprendere tutte le soluzioni a tutti i vari problemi ed errori che si commettono molto spesso realizzando questi lievitati che, a ragione, sono considerati i più difficili e da qualcuno addirittura additati come impossibili da realizzare a casa. Sotto gli occhi esperti del docente, verrete guidati sulle giuste modalità per realizzare la colomba e gli altri impasti del corso.  Il corso è PRATICO: ogni corsista metterà “le mani in pasta” sotto la guida del docente nei vari momenti pratici previsti dal programma, realizzerà quindi i propri impasti direttamente con le proprie mani utilizzando impastatrici NON PROFESSIONALI in modo da poter replicare quanto appreso con le attrezzature normalmente presenti a casa.

ATTENZIONE: LA COLOMBA TRADIZIONALE RICHIEDE 12-15 ORE DI LIEVITAZIONE TRA PRIMO E SECONDO IMPASTO. PER DARE LA POSSIBILITA’ A TUTTI DI APPRENDERE L’INTERO PROCESSO, MA IN UN SOLO GIORNO DI CORSO IN MODO DA CONTENERE COSTI E TEMPO, I CORSISTI REALIZZERANNO DIRETTAMENTE IL PRIMO IMPASTO E IL SECONDO IMPASTO SARA’ INVECE REALIZZATO, SEMPRE DAI CORSISTI, UTILIZZANDO UN PRIMO IMPASTO PREPARATO DAL DOCENTE LA SERA PRECEDENTE IL CORSO E LIEVITATO PER 12 ORE

INOLTRE LE TECNICHE ILLUSTRATE PER REALIZZARE LA COLOMBA SONO LE STESSE CHE PERMETTONO DI REALIZZARE IL PANETTONE, QUINDI UN CORSO CHE VALE PER DUE!

Il Corso è aperto sia ai principianti, sia a chi già esperto desidera migliorare le proprie competenze e conoscenze.

Non è prevista la trattazione del senza glutine.

1) Teoria sulle farine e sugli ingredienti
2) Teoria sulle lievitazioni e i lieviti: pasta madre e lievito di birra
3) La pasta madre: creazione, gestione e mantenimento
4) Realizzazione primo e secondo impasto colomba (momento pratico)
5) Realizzazione impasto casatiello, crescia al formaggio (momento pratico)
6) Dimostrazione impasto Pignatielli di Pasqua
7) Glassatura e Cottura Colomba
Al termine del corso gli impasti preparati ed eventuali prodotti pronti da far lievitare e cuocere verrano regalati ai corsisti per completarli a casa.

PRANZO

NEL CORSO NON E’ INCLUSO IL PRANZO: IL CORSISTA DOVRA’ PROVVEDERE IN AUTONOMIA AL PROPRIO PRANZO (PRANZO AL SACCO), DA CONSUMARE IN UNA PAUSA DI 30 MINUTI CIRCA

COSA PORTARE

  • Un barattolino o un piccolo contenitore con coperchio per portare via un pezzo di pasta madre che verrà donata dal docente
  • Una penna e un quaderno per prendere appunti, se vuoi.
  • Una busta per portare via eventuali prodotti cotti o da cuocere
  • Un grembiule per non sporcarsi.

PAGAMENTO

Costo del corso: 120€ per persona
Il costo include ingredienti, attrezzature, dispense e attestato di partecipazione nominativo.

Acconto da versare per l’iscrizione
: 40€ per persona
Il saldo potrà essere pagato il giorno del corso.
*chi desidera può comunque pagare il corso per intero in anticipo. Questo è utile, ad esempio, per regalare il corso a qualcuno che così non dovrà poi pagare la mattina del corso*

DOVE SI TIENE IL CORSO

PIZZERIA NERONE DI STARA CLAUDIO
VIA ALDO MORO SNC
BACU ABIS (CI)

Quando: DOMENICA 20 MARZO – Dalle 10.00 alle 19.00 circa

OFFERTA SPECIALE

Il giorno prima, sabato 6 Febbraio, si terrà il corso di PANE PIZZA E PASTA MADRE.
Nel caso di iscrizione ad entrambi i corsi si avrà diritto ad uno sconto di 20€ sul totale dei due corsi. 

ASSISTENZA E INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni scrivi una email a corsi@ilcrudoeilcotto.it oppure telefona al 328.44.16.734 (anche sms e whatsapp)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Carrello vuoto