Mousse di ricotta con anguria e gamberetti marinati al balsamico

6
2657

Oggi vi propongo una ricetta fingerfood velocissima, con un accostamento particolare ma che farà un figurone ad un aperitivo estivo proprio per i suoi colori e per l’accostamento di gamberi e anguria, davvero da provare!

Una piccola nota sull’uso, in generale, di pesce e crostacei crudi: ricordate sempre il rischio Anisakis e altri parassiti! So perfettamente che mangiare pesce curdo oltre che “di moda” piace di più perchè ne mantiene tutto il gusto, però è estremamente pericoloso. 
Per il momento non sono stati riportati casi di Anisakis in crostacei e molluschi, ma andrebbe sempre prestata attenzione.
Quindi, se proprio decidiamo di mangiare presce crudo assicuriamoci che abbia subito un adeguato trattamento termico (surgelato a temperature molto basse per diverse ore) oppure lo compriamo già congelato. Per farlo “a casa” servirebbe tenerlo in congelatore almeno una settimana, poco pratico. C’è da dire che la legge italiana prevede che il pesce fresco venduto al dettaglio deve essere preventivamente sottoposto al trattamento in abbattitore, quindi il pesce che comprate in pescheria dovrebbe essere sicuro a meno che, ovvio, non si muova ancora…


Difficolta: Facile    Preparazione: 5 minuti + 30 minuti per la marinatura

INGREDIENTI
(per 8 piattini piccoli)
250g di ricotta
50g di panna
sale e pepe + la buccia grattuggiata di mezzo limone

aceto balsamico
qualche fogliolina di menta
8 gamberi piccoli o gamberetti
mezza fetta di anguria

PROCEDIMENTO

Iniziamo preparando i gamberi (io per comodità ho usato quelli surgelati) Facciamoli scongelare e lasciamoli a marinare per mezz’ora in olio, sale, pepe, qualche cucchiaio di aceto balsamico e qualche fogliolina di menta.

Prendiamo la ricotta e setacciamola in un colino a maglie strette. A parte montiamo la panna fredda di frigorifero ben ferma. Uniamo ora la ricotta setacciata e la panna con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare la panna e inseriamola in una sac-a-poche che utilizzeremo per riempire di mousse i piattini da fingerfood o le coppette.

Adagiamo ora sulla sommità della mousse un dadino di anguria, qualche gamberetto, una fogliolina di menta.


Come vi dicevo: facilissima e velocissima. Buon appetito 🙂

Con questa ricetta partecipo al contest “Ricette e Ricotta” di Cappuccino & Cornetto in collaborazione con La Tramontina 

Print Friendly, PDF & Email
  • Grazie per la ricetta 😀
    e per la nota sull’anisakis:P
    ahahahaha, io non mangio pesce crudo..mai anche perchè non sono nelle mie corde le preparazioni con pesce o carne…però l’unica cosa che mangiavo erano le alici marinate!!
    adesso ne so di più:)
    in bocca al lupo per il contest vado ad aggiungerti!

  • uno è mio, vero?

  • Non mangio mai pesce crudo, ma questa ricetta è molto invitante 😛

    • Qui il rischio è basso, e si fa bella figura 🙂