Bocconcini di manzo con salsa al cacao e fragole e pomodorini pachino

14
2736




Devo ammetterlo, è vero: il titolo di questo piatto può lasciare perplessi, in particolar modo l’accostamento carne, cacao, fragole. Ma dopo averli assaggiati beh, penso che li riproporrò spesso a qualche cena come piatto d’effetto sia visivo che gustativo… 

In realtà questa ricetta non è mia o meglio è mia solo per un ingrediente e per la presentazione: infatti questa ricetta deriva da quella del blog “La cucina di Mamma Loredana” che questo mese ha ospitato il contest “THE RECIPE-TIONIST”
Era da tempo che volevo parteciparvi ma non trovavo mai l’occasione giusta, e quale miglior occasione del mio “ritorno”? 🙂

Voglio spiegarvi in cosa consiste: a differenza di altri contest qui non ci sono premi.. il vincitore si aggiudica semplicemente di ospitare il contest il mese successivo sul proprio blog, la sfida è semplice: tutti i blogger devono prendere una ricetta qualsiasi dal blog del vincitore e rifarla identica con la facoltà di sostituire, aggiungere o eliminare un solo ingrediente.

Ovviamente libera fantasia all’impiattamento, alle foto e alla presentazione.

Il bello di questo contest è quindi che non si vince niente, non c’è competizione “sfrenata”, che io non amo, e che permette veramente di conoscersi tra foodbloggers perchè si apre la propria “casa” agli altri.

Alla fine del mese, il blogger che ha “donato” le ricette sceglie il vincitore che quindi il mese successive sarà il prossimo blog dal quale copiare le ricette.

Non è bello? 🙂

E così, spulciando nel blog “La cucina di Mamma Loredana”  , vincitrice del contest di Aprile, ho scelto la sua ricetta di “Bocconcini di manzo con salsa al cacao e pistacchi e pomodorini pachino”

Per un pò di tempo ho pensato a cosa modificare, poi pensando al cacao mi sono venute subito in mente le fragole, classico accostamento. Bisognava capire se nel complesso il gusto ci poteva stare bene.

Certo per andare sul sicuro avrei potuto mantenere la frutta secca utilizzando, ad esempio, le mandorle, ma troppo semplice e scontato.

Per mantenere il senso di croccantezza ho avuto cura di usare solo fragole molto dure e di fare solo un velocissimo passaggio in padella, giusto pochi secondi in modo da preservarne la consistenza.

A livello sensoriale il sapore leggermente agrodolce della carne si sposa perfettamente con quello fresco e acidulo delle fragole. Il tutto viene “pulito” in bocca dal gusto leggermente acido del pomodoro pachino fresco.

Veniamo quindi alla ricetta:

Difficoltà: media  – Preparazione: 15 minuti – Cottura: 2h circa

INGREDIENTI 

(per 4 persone)
500 gr polpa di vitello o bocconcini
50 gr farina
50 gr cacao amaro in polvere
1 dl di vino rosso ( Montepulciano d’Abruzzo)
30 gr burro + 20 gr
8 pomodorini pachino
5 fragole di media grandezza + 2 per guarnire
sedano
cipolla
carota
1 dl di olio
brodo vegetale





PROCEDIMENTO

Mischiamo insieme farina e cacao e usiamoli per “impanare” i bocconcini di vitelloIn una padella facciamo scaldare olio e burro e, quando caldi, versiamoci i bocconcini infarinati.

Facciamo rosolare a fiamma viva girandoli spesso per sigillarli. In questo modo preserveremo poi tutti i succhi della carne in modo che a fine cottura sarà tenerissima.



Nel frattempo prepariamo un soffritto con olio, sedano, carota e cipolla tritati facendo cuocere a fuoco dolce per 5 minuti. Aggiungiamo quindi i bocconcini di vitello ben sigillati, sfumiamo con il vino rosso, saliamo.

Facciamo evaporare il vino e continuiamo la cottura con un coperchio, a fiamma molto dolce, per circa 1h e 30 minuti. Se necessario bagnamo ogni tanto la carne con del brodo vegetale.

Quando la carne sarà cotta, versiamo nella pentola anche le fragole a dadini che avremo passato prima qualche secondo in una pentola con un velo di burro caldo e pomoodorini a dadini e prepariamoci ad impiattare



DECORAZIONE

Per la decorazione del piatto ho usato il fondo di cottura messo in un pentolino e addensato con qualche cucchiaino di farina. 

Negli angoli del piatto ho dato una spolverata di cacao e ho adagiato un pomodorino ed una fragola.

Terminiamo la decorazione con qualche dadino di fragole e pomodorini pachino e serviamo subito


.

Come detto, con questa ricetta partecipo al contest “THE RECIPE-TIONIST” di Maggio

Print Friendly, PDF & Email
  • Amo particolarmente gli accostamenti insoliti….e questo piatto mi piace davvero!! Complimenti a Mamma Loredana e complimenti a te!

  • Raffaele intanto grazie per esserti “buttato” in questo gioco, di cui hai perfettamente capito lo spirito. Tra l’altro hai scelto una ricetta che mi piace molto proprio perché, lo so, sembra paradossale, ma gli ingredienti si sposano davvero bene… ancora grazie e benvenuto a THE RECIPE-TIONIST , ciao Flavia

    • Grazie Flavia! Mi hai anche ricordato che avevo sbagliato il titolo del contest 😀

  • Raffaele, grazie per aver reinterpretato una mia ricetta, l’hai resa un piatto da chef e la ricerca della croccantezza e dell’acidità delle fragole in abbinamento al cacao mi è piaciuta moltissimo, la prossima volta proverò anche io!

    La presentazione è stratosferica!
    Grazie ancora

    • Grazie Loredana, è stato un vero piacere!!!

  • Bentornato e alla grande direi!
    Bellissima re-interpretazione e fantastico l’impiattamento.
    Complimenti!
    Valeria

  • direi che il ragionamento che hai fatto non fa una grinza!! Ciao sono Marina e questo piatto mi ispira moltissimo!!! Ma anche gli altri che sto guardando!!! A presto!

  • arrivo direttamente dal contest e ti faccio i miei complimenti per aver realizzato un piatto davvero spettacolare.
    spulciando da loredana non lo avevo notato…mi unisco ai tuoi lettori,complimenti ancora!!!

    • Grazie Barbara! e grazie per esserti unita a mie lettori 🙂

  • Ciao Raffaele piacere di conoscerti, ottima la tua ricetta, mi ispira davvero tanto, sarà un classico abbinamento, ma mi convince, bravissimo!