Fusilli con speck e mascarpone su salsa di noci e parmigiano

2
3304



L’associazione con la quale collaboro, Burro&Bollicine , ha indetto un contest sulla pasta per festeggiare il suo primo anno di attività.

Volevo partecipare ma non trovavo mai il tempo e sopratutto la fantasia per proporre una ricetta semplice ma gustosa e particolare al tempo stesso.

L’occasione si è presentata quando ho fatto la spesa per altre preparazioni comprando lo speck per una pizza e il mascarpone per un dolce, ma poi non ho più dovuto usarli. Mi sono quindi ritrovato a dover riciclare questi avanzi in frigo ed ho deciso di provare ad abbinarli in questo piatto.

Non ero convintissimo dell’accostamento finale e del mix di sapori, ma all’assaggio sono letteralmente trasalito: i sapori si sposano benissimo ed anche se non è un piatto tipicamente “estivo” e leggero, devo dire che servito come piatto unico fa davvero una bella figura.

Ecco quindi la ricetta con la quale partecipo anche al contest:


INGREDIENTI (per 2 persone)

Per la salsa alle noci:
150g di gherigli di noci
mezzo spicchio di aglio
80g di acqua
40g di olio evo
60g di parmigiano
sale e pepe qb

Versare tutto nel mixer/frullatore ma inserire solo 60g di acqua e farlo andare a max velocità fino a quando non si crea una crema molto fluida di colore bianco.
Nel caso aggiustare con altra acqua se dovesse essere troppo densa.
Versare la salsa così ottenuta in un piatto, cercando di disegnare una forma rotonda su cui adageremo poi la pasta.

Per la pasta:
200g di Fusilli Garofalo
50g di mascarpone
4 fette di speck
2 cucchiai di parmigiano
1 cucchiaino di cipolla tritata
pepe qb


Mettiamo abbondante acqua a bollire.
Nel frattemo in una padella versiamo un filo di olio EVO e facciamo soffriggere la cipolla. Quando inizia ad imbiondire versiamo lo speck che precedentemente avremo tagliato prima a listarelle e poi in piccoli quadratini. Facciamolo soffriggere per pochi minuti fino a quando non inizia a prendere colore e spegniamo il fuoco.

Nel frattempo saliamo l’acqua che sarà a bollore e facciamo cuocere la pasta. Un minuto prima della fine della cottura, preleviamo un paio di cucchiai di acqua di cottura e versiamoli nella padella con lo speck, aggiungendo anche il mascarpone. Mettiamo nuovamente su fuoco basso e mescoliamo per far sciogliere il mascarpone.

Scoliamo la pasta e versiamola nella padella, aggiungiamo il parmigiano e il pepe, mantechiamo velocemente e disponiamola nel piatto dove avevamo messo la salsa alle noci.

Decoriamo la pasta con qualche pezzettino di speck fresco e qualche gheriglio di noce intorno al piatto.

Terminiamo con un pò di pepe macinato fresco ed un filo di olio a crudo.

Serviamo immediatamente.

Buon appetito 🙂


Print Friendly
  • devono essere squisiti! amo le noci e lo speck che volere di più?

    • Grazie! In effetti è un abbinamento che ha stupito anche me perchè il gusto, nonostante siano tutti ingredienti molto “ricchi” nel sapore, è davvero bilanciato! Grazie per la visita!!!